Rendering di animazioni
L'obiettivo fondamentale del lavoro con le animazioni in Lands è quello di ottenere dei video di tour virtuali, studi sull'illuminazione o qualsiasi altro tipo di simulazione in formato AVI.

L'impostazione del rendering si realizza tramite i controlli di rendering situati nella parte inferiore del pannello di animazione:



Tra i vari controlli, troviamo il pulsante Rendering, che serve per avviare il rendering. Tuttavia, prima di cliccare su questo pulsante, occorre considerare una serie di aspetti:

Per renderizzare un'animazione è imprescindibile assegnarle un nome, così come spiegato nella sezione Salvare ed eliminare un'animazione. Il nome dell'animazione sarà anche il nome che verrà dato al file AVI risultante ed ai file immagine intermedi. Al nome dei file intermedi verrà anteposto un suffisso che indica il numero del fotogramma corrispondente. Quindi, per esempio, per un'animazione denominata "Tour" composta da 300 fotogrammi, si genereranno i seguenti file:

Tour00001.png
Tour00002.png
...
Tour00300.png
Tour.avi


Un altro passo essenziale per renderizzare l'animazione è selezionare una cartella di destinazione in cui verranno creati i file immagine intermedi ed il file AVI finale. Per selezionare la cartella di destinazione, cliccare sul pulsante con l'icona cartella. Si aprirà una finestra di dialogo in cui l'utente potrà andare alla ricerca della cartella desiderata.

Il processo di rendering può richiedere molto tempo, spesso varie ore ed a volte anche dei giorni, soprattutto se ci sono molti fotogrammi da renderizzare e/o se il motore di rendering selezionato è fotorealistico e la risoluzione delle immagini è elevata. Per questo motivo, prima di avviare il rendering, conviene impostare le opzioni di rendering per ottenere il risultato desiderato ed evitare così di dover ripetere il processo.

Selezione ed impostazione del motore di rendering

Lands, di default, consente l'uso di due motori di rendering diversi: Renderizzare solo una parte dell'animazione

Anche se di solito viene renderizzata tutta l'animazione, Lands consente la selezione di un intervallo di fotogrammi per il rendering.

Questa opzione è utile nei casi in cui l'utente è obbligato ad arrestare il rendering dell'animazione, quando si verifica un arresto anomalo del sistema che interrompe il rendering, ecc. L'utente potrà verificare in che punto è stato interrotto il rendering esplorando la cartella di destinazione ed i file immagine intermedi generati, per poi riprendere il rendering a partire dall'ultimo fotogramma renderizzato.
Copyright © Asuni CAD 2011